SAGRA DELLA CAMPAGNA

Pieve Cesato dal 27 aprile al 4 maggio
E’ una delle sagre più vecchie e tradizionali della Romagna e non manca proprio nulla: c’è lo sport con la gara podistica, una corsa non competitiva, i mitici “giochi delle aie” come zachègn e barandell per una competizione tra i “ragazzi” di oggi e di ieri. Ci sono le mostre d’arte e i laboratori di ceramica faentina, gli spettacoli con gruppi e band musicali, il cabaret ed i balli tradizionali sull’erba attorno al grande falò notturno del “Lòm a maz” nella notte della vigilia.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.