Pasta e fagioli

Ingredienti:
fagioli freschi sgranati 300 g, lardo100 g,
1 cipolla o 2-3 spicchi di aglio,
conserva di pomodoro 1 cucchiaio,
prezzemolo, sale, pepe, formaggio grattugiato
Olio d’oliva,  100 g di maltagliati secchi o altra pasta corta

Ci sono tanti tipi di fagioli, buoni secchi e freschi. Per un’eccellente pasta e fagioli sono preferibili i cannellini o i tondi bianchi (che sull’Alto Appennino chiamano gioielli), ma molto apprezzati sono anche i borlotti. Cuocere i fagioli in una pentola con acqua abbondante e a fuoco lento. Se si usano fagioli secchi ammollarli almeno per 12 ore poi cuocerli. A parte preparare il condimento con un battuto di lardo, cipolla (molti preferiscono l’aglio), prezzemolo abbondante, conserva di pomodoro, sale e pepe a piacere. Versare il condimento nella pentola, bollire per alcuni minuti per far insaporire i fagioli, per ottenere un sugo più denso, passare una parte dei fagioli. A parte   cuocere la pasta: meglio di tutti i maltagliati all’uovo (sbrofaness), ma  va bene tutta la pasta secca corta. Nel piatto condire con formaggio (pecorino o grana) e olio d’oliva.In Emilia si usano dei piccoli gnocchetti fatti con acqua, farina e pangrattato, detti pisarei.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.