CARNEVALE

San Pietro in Casale dal 24 febbraio al 3 marzo
Nel 1870 alcuni buontemponi, trenta in tutto, quantunque fosse per loro trascorso l’età più bella istituirono, con giovanile ardore, una società per divertimenti carnevaleschi. Fu eletto a re del carnevale Sandron spaviron dal Bosco di Sotto da Modena. Si stabilì di fare due corsi mascherati uno nell’ultima domenica e uno nell’ultimo martedì di carnevale. La domenica il Re Sandron fece il suo ingresso in paese seguito dai grandi dignitari del suo regno. Fu accolto al suono di un inno che ancora riscuote gli applausi del pubblico. Ecco uno dei cori che si cantano e che faceva parte di uno dei diversi inni che il maestro Cavalli aveva composto per la circostanza

Fuori i drap, fuori i tapid
Zitaden fe be pulid
Che s’avanza al re Sandron
Re dal sbocc e dal ven bon.
Anden fe ben quel
Che a sen ed cranvel
Sten allegre all’ostari
Che en vol malinconi

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.