Home RicetteContorni Imola.it: Le ricette di Pasqua

Imola.it: Le ricette di Pasqua

by admin

CONTORNI

Asparagi alla Cupido

Asparagi alla Cupido
400 gr di asparagi
80 gr di ventresca di tonno
2 uova
2 cucchiai di olio
1 cucchiaiata di capperi
succo di 1 limone
sale
un pizzico di paprika
Per prima cosa far cuocere gli asparagi al vapore ve far raffreddare. Frullare i tuorli d’uovo con tutti gli ingredienti creando così una crema che verrà amalgamata agli albumi che avrete montato a neve ben ferma. Disporre gli asparagi su due piatti e ricopriteli con questa spuma.

Patè di salmone

Patè di salmone
1kg di filetto di salmone 1 Kg
100 g di burro
100 g di Philadelphia classica
2 cipolle
1/2 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
cognac
1/4 di litro di gelatina
maggiorana fresca
sale q.b.
Pelare le cipolle, tritarle e metterle a rosolare con poco burro. Aggiungere l’aglio, il salmone privo della pelle tagliato a pezzi e fare cuocere a fiamma media.
Salare, pepare, quindi insaporire con un pizzico di maggiorana tritata, poi irrorare con il vino bianco e fare sfumare. Spegnere il fuoco e lasciare che si raffreddi.
Passare il salmone, insieme alle cipolle e all’aglio al setaccio, ripassandolo poi una seconda volta. Unire il Philadelphia, il burro a pezzetti e un bicchierino di cognac. Amalgamare bene, fino a creare una crema. Versare un po’ di gelatina sul fondo del recipiente scelto, una volta raffreddata aggiungere il paté di salmone e ricoprirlo con la gelatina rimasta.
Lasciarlo in frigo, in modo che si rapprenda almeno 8 ore, rovesciare lo stampo su un piatto da portata e servire.

Pomodori in gratin

Pomodori al gratin
4 grossi pomodori
4 acciughe salate
150 gr di pane grattato
30 gr. di capperi
cipolla
prezzemolo
basilico
olio evo
sale e pepe q.b.
Tagliare in due i pomodori, dopo averli lavati ed asciugati. Eliminare i semi, aggiungere del sale all’interno dei pomodori e capovolgerli fino a quando non verranno farciti. Fare appassire una cipolla tritata in una padella con tre cucchiai d’olio, scolarla e fare abbrustolire il pane grattato nel liquido rimasto. In un contenitore versare la cipolla, il prezzemolo tritato, le acciughe pulite e spezzettate, i capperi lavati, il pangrattato ed un tocco di sale e pepe.
Riempire i pomodori con questo composto ottenuto, porli in una teglia unta d’olio, aggiungere altro pangrattato, dell’olio e le foglie di basilico. Cucinare i pomodori nel forno caldo per 40 minuti fino a quando non avranno la gratina di sopra.

Verdure ripiene

Verdure ripiene
pane raffermo
latte
una o due uova
parmigiano grattato
aglio
prezzemolo, maggiorana
sale
olio evo
pangrattato
prosciutto cotto/dadini di mortadella/salsiccia (facoltativo)
Tagliare il pane a dadini e metterlo in una terrina con il latte ad ammorbidire. Nel frattempo mettere in un’altra terrina il formaggio, le uova, la carne tritata finemente con l’aglio e il prezzemolo. Quando il pane si è ammorbidito aggiungerlo al composto strizzando molto bene. Aggiungere le uova e lavorare il ripieno con le mani. Aggiungere la maggiorana, il sale e assaggiare il composto. Deve risultare piuttosto saporito e non troppo tenero; aggiungere un filo di olio evo e tagliare a metà le verdure precedentemente preparate. Devono essere divise nelle teglie per tipo, visto che ognuna di esse ha una cottura diversa. Mettere un po’ d’olio e sale nella teglia da forno. Ungere la verdura strofinandola da tutte le parti e immergerla nel panfrattatoa. Riempire con il ripieno precedentemente preparato chiuderle ed infornarle, quando sono dorate toglierle dal forno e servirle.

Ti potrebbe interessare