Home Primi Riso con le melanzane

Riso con le melanzane

400 gr. riso – 400 gr. passata di pomodoro
4 melanzane
1 cipolla
1 bustina zafferano
8 cucchiai pecorino grattugiato
1 ciuffo basilico
1 ciuffo di prezzemolo
6 cucchiai olio d’oliva extravergine
olio d’oliva abbondante per friggere
sale q. b.

Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette sottili, disponetele su un piatto, cospargetele di sale, copritele con un altro piatto sul quale porrete un peso e lasciate riposare per circa un’ora, affinché perdano l’acqua di vegetazione. Poi lavatele, asciugatele e fatele dorare da entrambi i lati in abbondante olio d’oliva caldo. Estraetele con una paletta forata e disponetele su carta assorbente perché perdano l’unto in eccesso. Mondate e lavate il basilico e il prezzemolo, tritateli assieme e mettetene da parte circa la metà. Sbucciate la cipolla e tritatela. Ponete a soffriggere sul fuoco in una casseruola il trito di cipolla e di aromi con due cucchiai di olio d’oliva extravergine, unite la passata di pomodoro, salate e fate cuocere per 25-30 minuti. Nel frattempo portate ad ebollizione in una pentola abbondante acqua, salatela e versatevi lo zafferano. Appena l’acqua prenderà il bollore, unite il riso, lasciandolo cuocere per 16 minuti, scolatelo e conditelo con due cucchiai di olio d’oliva extravergine. Ungete con l’olio rimasto una teglia, disponetevi uno strato di riso, versatevi sopra qualche cucchiaiata di salsa e coprite con alcune fette di melanzane fritte. Continuate così fino a esaurimento degli ingredienti; l’ultimo strato dovrà essere di melanzane. Spolverizzate con il trito di aromi rimasto e il pecorino e infornate per qualche minuto a 180° C. Servite il riso ben caldo.