Home Casa GIARDINO a MARZO

GIARDINO a MARZO

Con l’arrivo della primavera, che coincide con il mese di marzo, si vedono fiorire i primi germogli, quindi è bene prendersi cura del proprio giardino per prepararlo a questa importantissima stagione che precede l’estate.
Come primo step, è opportuno effettuare una cura di base eliminando erbacce e foglie secche, ripulire le radici e tagliare i rami danneggiati. Arriva poi il momento di preparare il prato verde che deve essere fertilizzato e magari riseminato in alcune zone per renderlo più folto e verde.
Favorire la fioritura
Dopo una pulizia di base, per favorire la formazione dei nuovi germogli è bene concimare il terreno e provvedere all’innaffiatura, senza esagerare, mantenendo costante l’umidità del suolo.
Una volta che sarà avvenuta la fioritura, sarà invece opportuno trattare le piante con insetticidi per ridurre l’attacco da parte degli insetti.
Sarà poi necessario rinvasare le piante le cui radici si sono sviluppate in maniera eccessiva, così da fornire loro il giusto spazio per crescere.
Piante e fiori in giardino
Quando arriva la primavera le giornate si allungano e le piante, la cui fioritura avviene in questa stagione, cominciano a germogliare; per questo è bene concimarle. In questo periodo si possono così piantare primule, viole e iris, che sono i fiori simbolo della primavera, i cui colori sono un patrimonio naturale.