Home Salute Una questione di CHIMICA?

Una questione di CHIMICA?

Per rimanere in tema Sanremo (festival che cattura tutta la mia attenzione tra l’altro) parliamo in questo articolo di rapporti sessuali piacevoli… è davvero solo una questione di chimica?
E quando le cose non vanno come vorresti? Quando, nonostante tu abbia “trovato quell* giust” con cui passare un piacevole momento vieni interrott dal dolore?
Le cause del dolore durante i rapporti possono essere molteplici, ma è bene ricordarsi sempre che il dolore non è mai normale, e che no, non basta tenere duro le prime volte così poi andrà meglio e nemmeno pensare che sia solo un problema nella nostra testa.
Infatti, il primo passo per capire la causa del dolore è proprio imparare a non sottovalutare il problema, ma anzi a concentrarsi sulle sensazioni che il nostro corpo ci rimanda.
Per esempio:
Ci sono alcune posizioni in cui proprio mi è impossibile stare?
Dove sento più dolore? Internamente, a livello muscolare (delle gambe, del bacino ecc…), esternamente sulla cute? C’è un punto specifico che mi fa più male?
Sento bruciore e la sensazione che i miei tessuti si scaldino troppo (sembra di andare a fuoco)?
Il dolore si attenua continuando o diventa sempre più forte fino a dover interrompere?
Ovviamente per ogni domanda ci sono tipi diversi di risposta e questo articolo diventerebbe troppo lungo… se però sentite male durante i rapporti è sempre bene rivolgervi a un professionista (in particolare un’ostetrica, sì lo so sono di parte) specializzato in pavimento pelvico.
Come sempre, rimango a disposizione per ogni vostra curiosità! Ci sentiamo nel prossimo numero!

Se avete qualche nuova domanda, scrivetemi ai recapiti in alto nella pagina… sarò lieta di rispondervi!