Home Salute EPICONDILITE E EPITROCLEITE CAUSE E RIMEDI

EPICONDILITE E EPITROCLEITE CAUSE E RIMEDI

L’epicondilite (infiammazione dei tendini estensori del polso e delle dita) e l’epitrocleite (infiammazione del tendine che ha origine nel gomito) sono la causa di quello che viene definito il “gomito del giocatore di golf”, un’alterazione patologica che riguarda i tendini flessori posti nella parte interna del gomito causata da un uso violento o troppo ripetitivo dei movimenti del polso.
Si tratta di una patologia che può rendere difficoltosi molti gesti e che può presentarsi in soggetti che utilizzano eccessivamente il tendine, che presentano altri tipi di tendinopatie oppure che praticano lavori nei quali è previsto lo spostamento ripetuto di carichi pesanti oppure l’esposizione a vibrazioni costanti al livello del gomito.
I rimedi previsti in presenza di tale patologia si pongono tutti come obbiettivo il riequilibrio muscolare che può avvenire tramite sedute di laserterapia, fisioterapia, ultrasuoni o onde d’urto.
In caso di dolore eccessivo, è possibile che il medico intenda praticare delle infiltrazioni di corticosteroidi e, qualora una risonanza mostrasse la rottura del tendine, è possibile intervenire chirurgicamente per eliminare i sintomi persistenti e portare sollievo dal dolore.